Ematologia.net
OncologiaMedica.net
Neurologia
OncoGinecologia.net

Il test provocativo con i bloccanti dei canali del sodio trova indicazione nella valutazione dell’arresto cardiaco inspiegabile con lo scopo primario di smascherare le caratteristiche ECG tipiche dell ...


Una grande percentuale di pazienti con fibrillazione atriale è asintomatica. E’stato studiato il profilo clinico e la prognosi dei pazienti con fibrillazione atriale persistente recidivata asintomati ...


Gli esiti dei pazienti che necessitano di un intervento chirurgico o endovascolare d’emergenza durante l'estrazione transvenosa di un catetere ( TLE ) non sono stati ben caratterizzati. E’ stata va ...


Ci sono limitate informazioni riguardo ai fattori genetici associati all’arresto cardiaco improvviso. Uno studio ha valutato l'associazione tra variazione nei geni metabolici per gli acidi grassi e ...


La denervazione simpatica cardiaca bilaterale e sinistra ha dimostrato di ridurre il carico di aritmie ventricolari in acuto in un piccolo numero di pazienti con tempesta di tachiaritmia ventricolare. ...


La ablazione della fibrillazione atriale è sempre più utilizzata nei pazienti con ridotta frazione di eiezione ventricolare sinistra ( FEVS ), ma i risultati a lungo termine sono ancora sconosciuti. ...


Sebbene l’ablazione transcatetere del flutter atriale istmo-dipendente ( AFL ) sia riuscita a eliminare l'aritmia bersaglio, molti pazienti hanno presentato in tempi successivi fibrillazione atriale ( ...


Lo studio AFFIRM ( Atrial Fibrillation Follow-up Investigation of Rhythm Management ) ha mostrato che la Digossina era associata a un aumento della mortalità nei pazienti con fibrillazione atriale. ...


La fibrillazione atriale è associata a un significativo aumento del rischio di ictus e di mortalità. Non è chiaro se il mantenimento del ritmo sinusale dopo ablazione con radiofrequenza ( RFA ) sia ...


La sicurezza di Dabigatran ( Pradaxa ) rispetto a Warfarin ( Coumadin ) per il trattamento della fibrillazione atriale non-valvolare nella pratica clinica non è stata stabilita. Sono stati studiat ...